Morning Gloryville, il Rave è salutista

L’evento si svolge in diverse metropoli del mondo

Nasce a Londra nel 2013, il primo Rave sobrio e assolutamente Green. Manifestazione con cadenza mensile, si svolge sin dalle prime ore del mattino per salutare il nuovo giorno (in controtendenza con la tipica accezione notturna del rave) e protraendosi fino alle 10,30.

L’obiettivo principale è quello di riunire le varie comunità olistiche, ma a parteciparvi sono anche famiglie, bambini, studenti e curiosi che si avvicinano al mondo del Bio. Approdato nella Capitale l’anno scorso, la particolarità è quella di offrire tutto quanto abbia a che fare con il benessere naturale: massaggi gratis, colazione con prodotti rigorosamente Bio, sessioni di yoga.

Come ogni Rave che si rispetti, non mancano i momenti dance: quattro ore di musica che attraversa sonorità energizzanti, da quella elettronica alla meditation.

La filosofia del Morning Gloryville supporta la salute psicofisica attraverso la condivisione di un corretto stile di vita che preveda una sana alimentazione, movimento regolare ed equilibrato, ma anche il necessario spazio per la cultura e la meditazione.

Il manifesto dell’evento evidenzia alcune parole chiave che racchiudono efficacemente le norme del vivere bene: gioia, armonia, evoluzione, coscienza, equilibrio, creatività, intento, crescita.

Le altre Glory Cities che aderiscono all’iniziativa sono Amsterdam, Bangalore, Barcellona, Berlino, Denver, Dublino, Leeds, Londra, Liverpool, Los Angeles, Melbourne, Montreal, Monaco, Parigi, New York, San Francisco, Sydney, Toronto, Tokyo. Per seguire l’evento nelle sue tappe capitoline, consultare la pagina Facebook dedicata.