Mattone con la “coppa del nonno”

Estate, tempo di gustosi gelati e squisiti semifreddi

Mattone con la “coppa del nonno”

Esecuzione

Preparate una tazzina di caffè ristretto e mettetela nel freezer.

Prendete le uova, separate gli albumi dai tuorli mettendo i tuorli in un recipiente più grande dove poi andrete ad aggiungere man mano gli altri ingredienti. Aggiungete lo zucchero ai tuorli e montate con le fruste elettriche. Quando il caffè si è raffreddato, unitelo ai tuorli montati insieme al caffè solubile e al cacao amaro, mescolando per bene.

Con le fruste pulite, montate anche gli albumi con un pizzico di sale a neve ferma. Unite gli albumi montati ai tuorli e mescolate delicatamente con una spatola dall’alto verso il basso. Montate poi la panna e incorporatela con tutti gli altri ingredienti, utilizzando una spatola. Per realizzare la bagna, in un’altra ciotola mescolate l’acqua calda con il caffè solubile e, appena la bagna si sarà completamente freddata, immergete i savoiardi uno alla volta per poi trasferirli in uno stampo da plum-cake dove alternerete ai savoiardi inzuppati la crema del nonno, aggiungendo le gocce di cioccolato fino a terminare gli ingredienti.

Ricordate di foderare lo stampo da plum-cake con i savoiardi disposti oltre che orizzontalmente sul fondo, anche verticalmente.

Coprite con una pellicola e mettete in freezer per circa 6 ore. Al momento di servire togliete il mattone mezz’ora prima del freezer, capovolgetelo su un piatto di portata e cospargete con cacao amaro.

Potete sostituire i savoiardi con i Pavesini.

Ingredienti

• 3 uova;

• 100 gr. di zucchero

•10 gr. di caffè solubile

• ½ tazzina di caffè

• 1 cucchiaino di cacao amaro

• 500 ml di panna fresca

• un pizzico di sale

• 250 gr. di savoiardi

• gocce di cioccolato q.b.

Per la bagna

• 500 ml di acqua tiepida

• 25 gr. di caffè solubile