CIAMBELLONE ALLA LIGURE

Esecuzione

Besciamella

Scaldate il latte; fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso; aggiungete la farina setacciata e mescolate con un cucchiaio di legno affinché la farina non s’incorpori con il burro.

Aggiungete il latte caldo a poco a poco, facendo attenzione che non si formino grumi. Aggiustate di sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Finite la cottura finché la salsa si sarà addensata. Trasferite la besciamella in una ciotola grande, aggiungete due cucchiai di pesto.

Ciambella

Spuntate e lavate i fagiolini, tagliateli in piccole parti.

Fate cuocere i fagiolini in abbondante acqua salata, lessate le patate con la buccia dopodiché pelatele mentre sono ancora calde e subito dopo mettetele nel mixer insieme ai fagiolini che precedentemente avete strizzato; unite anche la besciamella. In una ciotola capiente sbattete le uova con una forchetta e aggiungete l’impasto dei fagiolini e il formaggio; amalgamate tutto.

Versate l’impasto nella tortiera a forma di ciambella precedentemente imburrata e spolverizzatela con pan grattato e parmigiano.

Infornate, a forno precedentemente riscaldato, per circa 45/50 minuti a 180 gradi. Fate freddare, adagiatela su un piatto di portata e servitela.

Ingredienti

• 500 gr. di fagiolini

• 2 patate

• 2 cucchiai di pesto

• 200 gr. di besciamella

• 150 gr. di formaggio filante

• parmigiano q.b.

• 3 uova

• pangrattato q.b.

• sale e pepe

Per la besciamella

• 200 ml di latte

• 30 gr. di burro

• 30 gr. di farina

• sale, pepe e noce moscata